Image default
Notizie Varie

18 mila Infermieri hanno lasciato l’Italia per l’estero negli ultimi 3 anni

In questi giorni a Jesolo si sta svolgendo il Congresso Nazionale dei Caposala-Coordinatori e, tra gli interventi, uno dei più emblematici è stato quello di Marco Rotondi, presidente dell’Istituto Europeo Neurosistemica e docente all’Università di Genova.

Nell’intervento si è parlato della situazione infermieristica degli ultimi 3 anni e della necessità di trovare interventi che possano evitare quanto sta accadendo. Secondo le stime pubblicate, infatti, negli ultimi 3 anni sarebbero oltre 21 mila gli infermieri che hanno presentato dimissioni volontarie e, tra questi, quasi 18 mila hanno deciso di andare a lavorare all’estero.

E non è tutto: entro il 2027 andranno in pensione 21.000 infermieri e, altro dato particolarmente preoccupante, il 28% degli operatori sanitari è orientato al prepensionamento.

Nel suo intervento ha dichiarato: “Quanto annunciato 15 anni fa, anno in cui è nato RUSAN proprio per questo motivo, si è puntualmente verificato, ed oggi stiamo vivendo una situazione che ci preoccupa moltissimo.

Stiamo vivendo un costante abbandono delle professioni sanitarie, tanti infermieri vanno all’estero a lavorare e il paradosso è che la sanità italiana va a cercare nuovi infermieri all’estero. Io credo che bisognerebbe pensare in primo luogo ad evitare questa fuga: costerebbe meno fatica e molto probabilmente anche meno risorse economiche.

il 60% degli infermieri lamenta la mancanza di riconoscimento del merito professionale, il 40% lamenta la mancanza di riconoscimento della competenza da parte del proprio responsabile; il 77% è convinto che in futuro la situazione lavorativa non migliorerà; tuttavia l’87% degli infermieri è orgoglioso di lavorare per il servizio sanitario pubblico.

Potrebbe interessarti anche:

SILP: “Venga riconosciuta la libera professione agli infermieri della Polizia di Stato”

Redazione Infermieritalia

ASST Lariana, continua la ricerca di Infermieri: terzo concorso pubblico in 6 mesi

Redazione Infermieritalia

Carenza infermieri, Chiesa: “Assumere 1000 infermieri l’anno dall’estero”

Redazione Infermieritalia

Leave a Comment