Napoli, aggressione a Infermiera: “Devo stare vicina a mio marito”

3 settimane ago

Ennesimo episodio di aggressione ai danni del personale sanitario. Anche stavolta verificatosi in Pronto Soccorso.

E’ accaduto a Napoli, all’ospedale Vecchio Pellegrini, dove una donna ha aggredito un’infermiera e una OSS. Come riportato dall’associazione no profit Nessuno Tocchi Ippocrate in un post sul social Facebook: “un’infermiera e una OSS sono state aggredite con spintoni ed insulti dalla moglie di un paziente in codice verde che (eccezionalmente) era entrato subito. Il motivo dell’aggressione, questa volta, era legato al fatto che la signora, che già era più volte entrata per vedere il marito, è stata cortesemente invitata ad aspettare un momento perché c’era un’emergenza (codice rosso) di altro paziente.

Una volta trattato il paziente prioritario sarebbe entrata vicino al congiunto. La stessa non ha voluto sentire ragioni ed ha aggredito il personale”.

L’infermiera e l’OSS coinvolte si sono fatte refertare e la donna è stata denunciata per lesioni aggravate e interruzione di pubblico servizio.

Lascia un commento

Your email address will not be published.