Puglia: in arrivo assunzioni per oltre 400 infermieri

2 settimane ago

Un recente comunicato della Giunta Regionale pugliese ha confermato l’approvazione del piano di assunzione per l’anno 2024 e l’anno 2025.

Questo piano prevede l’assunzione di personale del comparto sanità per oltre 2300 unità a partire da ora e fino al termine dell’anno prossimo di cui la maggior parte infermieri e Operatori Socio Sanitari. L’assunzione sarà possibile grazie al pareggio di bilancio raggiunto nel 2023, risultato dell’impegno congiunto delle strutture regionali, delle Asl, delle Aou e degli Ircss. Andrà a garantire, finalmente, una ventata di aria fresca per il personale infermieristico già in servizio, visti i turni massacranti a causa della carenza cronica di personale.

Il costo complessivo di questo innovativo piano assunzionale è di circa 127 milioni di euro annui, coperti dalle risorse finanziarie approvate nell’ambito dei nuovi piani assunzionali regionali. Il piano prevede due tranche di assunzioni: la prima con il reclutamento di 1400 sanitari entro il 1° Luglio 2024 e la seconda con il reclutamento di 950 unità entro il 1° Gennaio 2025.

A queste prime assunzioni, poi, andranno ad affiancarsi anche circa 100 assunzioni extra tetto presso l’Istituto Tumori Giovanni Paolo II di Bari e l’Istituto De Bellis di Castellana G. entro il 1° luglio 2024 e oltre 1000 assunzioni per garantire il turnover entro il 1° Aprile 2025.

L’assunzione di personale avverrà attraverso procedure concorsuali semplificate, stabilizzazione di personale precario e lo scorrimento di graduatorie già in essere.

Lascia un commento

Your email address will not be published.