Genova: pretende di essere visita e aggredisce 3 infermieri

La giornata del 10 marzo scorso è stata particolarmente ricca di aggressioni al personale sanitario dei Pronto Soccorso italiani. Le due aggressioni denunciate a Napoli con importanti danni strutturali e, fortunatamente, nessun altro danno ai sanitari, minacciati e aggrediti “solo” verbalmente.

Nel pomeriggio del 10 Marzo nei locali del Pronto Soccorso del Galliera di Genova una donna, giunta per problemi di tipo ortopedico, avrebbe aggredito fisicamente una collega in servizio proprio presso il PS, colpendola con calci su un fianco e schiaffi per poi inveire e colpire anche i due infermieri accorsi in soccorso dell’infermiera.

L’aggressione violenta è stata sedata dai carabinieri prontamente intervenuti su chiamata della guardia giurata. La donna è stata denunciata per lesioni a pubblico servizio.

Alla base dell’aggressione ci sarebbero i tempi d’attesa e, come spesso accade, la donna avrebbe preteso di essere visitata subito dal medico in servizio, non volendo attendere le altre priorità.

non perdere

Si presentano in 280 ma i posti sono 338: flop concorso FVG

Erano oltre 600 gli iscritti al concorso per l’assunzione di