Image default
Notizie Varie

Rubava oro ad ospiti RSA, infermiera a processo

Un’infermiera di 34 anni è stata accusata di furto e ricettazione. Secondo l’accusa, infatti, avrebbe rubato dei monili d’oro a pazienti ricoverati presso l’RSA dove prestava servizio. La stessa li avrebbe poi ovviamente rivenduti ai “Compro Oro”, racimolando una discreta somma di denaro.

I fatti che le sono stati imputati risalgono al periodo compreso tra il 2018 e il 2022 quando l’infermiera prestava servizio nelle RSA di Bellinzago e Oleggio, in Lombardia. Le indagini sarebbero partite dopo la denuncia presentata dalla figlia di un’anziana ricoverata presso una delle strutture su citate quando, la stessa, si sarebbe accorta della scomparsa di una catenina d’oro.

Ad oggi l’infermiere 34enne è stata sospesa dal lavoro con l’obbligo di dimora presso il suo domicilio.

Potrebbe interessarti anche:

ASST Lariana, continua la ricerca di Infermieri: terzo concorso pubblico in 6 mesi

Redazione Infermieritalia

Carenza infermieri, Chiesa: “Assumere 1000 infermieri l’anno dall’estero”

Redazione Infermieritalia

Carenza di infermieri una bomba ad orologeria pronta ad esplodere

Redazione Infermieritalia

Leave a Comment