Image default
Notizie Varie

M5s: “Noi al fianco degli Infermieri che scioperano venerdì”

I deputati del Movimento 5 Stelle si sono schierati al fianco degli Infermieri che sciopereranno Venerdì 17 Novembre, affermando in commissione Affari Sociali che intendono sostenere la figura professionale infermieristica e difenderla da quanto contenuto nella Legge di Bilancio, specie in materia di pensioni.

Siamo convintamente al fianco degli infermieri, che venerdì scenderanno in piazza per scioperare contro le folli politiche sulla sanità del governo Meloni. Da un lato, si tagliano le loro pensioni, con decurtazioni che potrebbero arrivare a 300 euro al mese e che potrebbero spingere fino a 20mila infermieri a scegliere il pre pensionamento, aumentando la criticità relativa alla carenza di personale. Dall’altro, le risorse destinate al rinnovo dei contratti, di cui l’esecutivo si riempie la bocca, sono decisamente scarse. Due terzi di esse, infatti, serviranno soltanto a mantenere gli attuali livelli retributivi, mentre il resto rischia di essere mangiato dall’aumento dei costi e dall’inflazione”.

E, proseguono, affermando: “si creerà un circolo vizioso che porterà a carichi di lavoro ancora peggiori per i lavoratori già in servizio, sempre più incentivati a lasciare il Servizio sanitario nazionale. E alla fine, a pagare saranno anche i cittadini, che si troveranno a ricevere un’assistenza meno efficace. Insomma, la manovra del governo Meloni prende in giro gli infermieri e li tratta come un bancomat, rischiando di tagliare le gambe alla sanità pubblica”.

Potrebbe interessarti anche:

Benevento, Baldini (ENPAPI): “Infermieri preziosi per il 118”

Redazione Infermieritalia

Santobono: madre e figlia aggrediscono infermieri

Redazione Infermieritalia

PNRR: “Senza infermieri non c’è sanità territoriale”

Redazione Infermieritalia

Leave a Comment