Guidolin: “La detassazione non risolve la carenza di Infermieri”

L’onorevole Barbara Guidolin del Movimento 5 Stelle è ritornata sul tema NADEF e detassazione degli straordinari e degli stipendi relativi al personale della sanità pubblica, in una nota in Commissione Affari Sociali.

Nelle ultime settimane si è molto parlato dell’approvazione della Manovra Sanità e della flat tax finché la stessa è stata approvata nei giorni scorsi. La Guidolin non si è ritenuta soddisfatta delle manovre messe in atto dal Governo Meloni sulla detassazione in quanto, diminuendo le tasse comunque non si risolverebbe il problema della carenza infermieristica.

Nella nota ha dichiarato: “Le detassazioni degli straordinari e dei premi di risultato del Governo Meloni non risolvono il problema della carenza degli infermieri e della lunghezza delle liste d’attesa del nostro sistema sanitario.

Ancora una volta questo Esecutivo dimostra di muoversi alla cieca, di tagliare risorse sulla salute dei cittadini e di agire con il solo obiettivo di ingannarli. Le misure sulla detassazione sono una vera e propria presa in giro, esattamente come lo sono le indennità per le liste d’attesa che, se tutto va bene, entreranno in funzione nel 2025.

Il governo Meloni continua a fare annunci mirabolanti che non trovano nessun riscontro nella realtà. Per governare un Paese come il nostro e affrontare le difficoltà del sistema sanitario nazionale servono serietà e coraggio, tutte caratteristiche che questo Esecutivo sembra non avere”.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

non perdere

Concorso 5 Infermieri ASL VCO

In esecuzione della deliberazione del direttore generale n. 205 del