Notizie Varie

Infermieri italiani: lo stipendio più basso d'Europa

Alla luce dell’ultimo rinnovo contrattuale, i dati rivelati non sono certo una novità, ma risuonano come un’amara conferma. E, purtroppo, non fanno altro che mettere in luce quanto ci sia una sorta di dislivello tra responsabilità e stipendio netto mensile/annuale. La maggior parte degli altri paesi Europei offrono grandi possibilità di carriera e di avanzamento, oltre che uno stipendio davvero dignitoso e correlato all’alta specializzazione.
I dati Ocse, rilevano come, anche in questo caso, gli stipendi italiani siano tra i più bassi d’Europa. In Italia un infermiere guadagna mediamente 30.631 euro lordi annui. Seguono Francia (34.204 euro) e Spagna (35.489 euro). Al quarto posto c’è la Germania, dove lo stipendio annuo è di poco superiore ai 41mila euro, al quinto l’Irlanda con poco più di 50mila euro. La palma va agli infermieri dei Paesi Bassi (53.297 euro) e del Lussemburgo (83.274 euro).
Stessa cosa per i medici: in Italia percepiscono un salario medio pari a 71.715 euro lordi annui. In Francia, lo stipendio si aggira intorno agli 80mila. Ancora meglio in Germania (133mila euro l’anno) e in Irlanda (quasi 160mila euro). Cifre da capogiro in Lussemburgo dove la media è quasi 259mila euro. Più o meno in linea con noi c’è la Spagna, dove i medici ospedalieri guadagnano 64.890 euro lordi l’anno.
Fonte

Related posts

Bando polizia: finalmente riconosciuta la figura dell'Infermiere messa in evidenza dal Decreto Lorenzin

V2793

Carenza di Infermieri a Pisa, Nursind: "Vicini allo stato di agitazione"

V2793

OPI Fermo organizza un corso Yoga e minfulness per combattere lo stress degli iscritti

V2793

4 comments

Edyta Giugno 15, 2018 at 22:41

Forse bisogna guardare anche i privati non solo “ospedalieri” perche nostri stipendi arrivano solo c.a 23mila lirdo all’anno.

Reply
Gennaro Agosto 19, 2018 at 14:37

Contratti unici privato e pubblico!!!!

Reply
Sergio Giugno 4, 2019 at 18:24

È tutto il contratto del comparto sanità che fa pena, negli ospedali non ci sono solo medici ed infermieri.

Reply
Nicola Gennaio 25, 2020 at 10:02

Cifre a caso che non considerano tassazione e costo della vita. Come sempre ci si ferma al dato grezzo e non si fanno considerazioni delle variabili.

Reply

Leave a Comment