Notizie Varie

Competenze Infermieristiche: cosa aspettarsi in futuro?

In un contesto sanitario dove la lettura dei bisogni di salute è in rapida evoluzione, la professione si sta interrogando su quale modello di competenze possa rispondere meglio alle esigenze dei cittadini. La figura infermieristica, in questi anni, ha vissuto il passaggio storico dall’essere regolamentata da un mansionario ad un profilo professionale che ne detta autonomia e responsabilità.
Per discutere dei possibili sviluppi delle competenze infermieristiche in area critica e quali progettualità potrebbero favorirne gli sviluppi futuri, il Collegio Ipasvi di Udine e Aniarti hanno organizzato l’evento formativo: “Le competenze infermieristiche oggi. Uno sguardo nella realtà e nelle aspettative future”, a cui prenderà parte anche la presidente nazionale Ipasvi, Barbara Mangiacavalli.
Il 6 ottobre 2016, dalle 14.45 alle 19.30, gli ospiti relazioneranno a proposito dell’evoluzione delle competenze infermieristiche confrontandole con quelle europee; analizzeranno la situazione organizzativa presente e nel futuro per offrire percorsi atti ad implementare le competenze e del modello delle competenze del personale impegnato nell’emergenza, presentando esperienze concrete nella rete. I destinatari sono gli infermieri, gli infermieri pediatrici e gli assistenti sanitari, per un totale di 80 posti disponibili. Saranno erogati 4,5 crediti Ecm.
È possibile effettuare la prenotazione e l’iscrizione o online (collegandosi al sito www.formatsas.com, seguendo le indicazioni fornite alla sezione iscrizioni); o via email (inviando la scheda di iscrizione a: iscrizioni@formatsas.com e poi completando le procedure di pagamento) o infine via fax (inviando la scheda di iscrizione al numero 0533.717314 e poi completando le procedure di pagamento).
Le prenotazioni e le iscrizioni verranno accettate in ordine cronologico. Se la procedura non verrà completata, il posto riservato sarà reso disponibile. L’iscrizione si intende completata al ricevimento di una email da parte della segreteria per la conferma dell’iscrizione.
 
Fonte: IPASVI.it

Related posts

Caso Venturi: per OPI Marche già tutto scritto

V2793

ASL Foggia: migliora l'assistenza e diventa leader nell'utilizzo dell'ICNP

V2793

Coronavirus: 30 Infermieri formati e pronti per l’attività negli aeroporti

V2793

Leave a Comment