Notizie Varie

Ecco la pelle elettronica che misura l'ossigeno nel sangue

Straordinaria scoperta scientifica in arrivo dal Giappone: sviluppata una membrana ultrasottile in grado di misurare i livelli di ossigeno dell’organismo. Gli esperti dell’Università di di Tokyo fanno sapere che questa nuova tecnologia potrà essere utile nel monitoraggio delle condizioni di salute dei pazienti sottoposti a interventi chirurgici delicatissimi, come i trapianti. In cui è essenziale un controllo costante dei valori di ossigenazione.
Il lavoro è stato pubblicato sulla Rivista ‘Science Advances’, potrà essere utile nel monitoraggio delle condizioni di salute dei pazienti sottoposti a interventi chirurgici delicatissimi, come i trapianti. In cui è essenziale un controllo costante dei valori di ossigenazione.
pelle_elettronica.jpg
La speciale “pelle elettronica”, nei test condotti, ha dimostrato di essere in grado di fornire una misurazione stabile delle concentrazioni di ossigeno nel corpo. Il device contiene componenti micro-elettronici che si illuminano di rosso, blu o verde e si sta lavorando anche a un sistema per inserire numeri e lettere. “Il dispositivo, sistemato sulle dita del paziente, misura in maniera non intrusiva i livelli di ossigeno e un giorno potrà essere anche sistemato attorno agli organi”, assicura il ricercatore Tomoyuki Yokota.
 
Fonte: Adnkronos

Related posts

Corre con la divisa da lavoro, negato record a infermiera maratoneta

V2793

Patto per la Salute e clausola di salvaguardia economica: ecco perché non funziona

V2793

Assunzioni per 200 Infermieri a tempo determinato e indeterminato

V2793

Leave a Comment