Droga in carcere ai detenuti, arrestata infermiera

3 settimane ago

E’ stata arrestata con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti un’infermiera di 50 anni in servizio presso il carcere di Novate, Piacenza.

L’infermiera avrebbe introdotto sostanze stupefacenti all’interno del luogo lavorativo ai detenuti, ottenendo in cambio del denaro. La storia sarebbe andata avanti da diversi mesi, tant’è che i carabinieri hanno ritrovato diversi grammi di sostanza anche all’interno della sua abitazione.

La 50enne è in stato di fermo all’interno del carcere femminile di Modena, in attesa della convalida.

Lascia un commento

Your email address will not be published.