Infermiere nigeriane scandalo in UK

Congresso ESNO: focus sull’infermiere specialista

1 settimana ago

La sesta edizione del Congresso ESNO (European Specialist Nurses Organisation) in corso in questi giorni a Milano si è sviluppata interamente sul tema “L’infermiere specialista in Europa. La sanità verso il 2030. Evidenze infermieristiche e cliniche: quali sviluppi futuri”.

Al Congresso ESNO sta partecipando anche la FNOPI che, in un comunicato stampa, ha analizzato le potenzialità di questa figura, parlando della necessità di attivare dei percorsi di studio specifici: “la FNOPI, con la segretaria nazionale Beatrice Mazzoleni e il consigliere e presidente OPI Roma, Maurizio Zega, ha portato sui tavoli internazionali dell’ESNO gli ambiti di intervento e gli obiettivi della Federazione, scattando una fotografia puntuale della situazione italiana in materia di competenze specialistiche.

La segretaria Mazzoleni, dopo aver illustrato i numeri della formazione prendendo a riferimento 2023/2024, ha sottolineato “la necessità di attivare percorsi che forniscano competenze specialistiche al sistema salute italiano”. Per la FNOPI, non è più rinviabile “lo sviluppo post triennale dei contenuti clinici in risposta alla complessità e la relativa revisione piano triennale in continuità con il percorso magistrale”.

In tal senso, l’impegno della FNOPI si sta concretizzando “in interlocuzioni costanti con il Ministero dell’Università e della Ricerca, il Ministero della Salute e il Consiglio Universitario Nazionale e in partecipazioni sia a tavoli tecnici per la programmazione dei posti nei corsi di laurea sia al tavolo interministeriale sulla revisione del percorso formativo infermieristico”.

Lascia un commento

Your email address will not be published.