Tempo vestizione: in arrivo rimborso per infermieri AST Macerata

3 settimane ago

Nel lontano Dicembre 2014, 93 dipendenti dell’AST 3 di Macerata, avevano intentato una causa all’Azienda tramite il sindacato Nursind relativamente al mancato riconoscimento dei tempi di vestizione e svestizione, ormai dovuti per legge ma mai corrisposti dall’Azienda.

Ad oggi, finalmente, arriva la notizia che i 93 dipendenti stavano aspettando. Infatti verrà corrisposto a ciascuno un assegno di quasi 2000 euro come risarcimento. I ricorrenti hanno accettato una conciliazione che riconosce il 98% della cifra totale dovuta e stabilita dal giudice.

Nei mesi scorsi l’AST di Macerata aveva rimborsato altri 300 ricorrenti sempre per le stesse problematiche di tempistiche di vestizione/svestizione.

Il segretario Nursind territoriale ha commentato così la vittoria per i ricorrenti: “Il risultato raggiunto, per nulla scontato è stato il frutto di un impegno costante da parte del Nursind, forte della fiducia ben risposta dai colleghi che hanno creduto sin da subito che il sindacato rappresentante la categoria infermieristica riuscisse a far valere le proprie ragioni. Ancora una volta la serietà, l’affidabilità e la professionalità messa in campo dall’organizzazione sindacale, hanno ripagato le aspettative dei propri iscritti”.