4 mesi ago

La Posizione Laterale di Sicurezza (PLS) è una tecnica di primo soccorso fondamentale per mettere un infortunato in stato di incoscienza, ma che respira autonomamente, sul fianco sinistro. L’obiettivo principale è prevenire l’aspirazione di contenuto gastrico nei polmoni, evitando soffocamento. La PLS si esegue seguendo questi passaggi:

  1. Manovra GAS: Prima di spostare l’infortunato, effettua la manovra GAS (Guardo, Ascolto, Sento):
    • Guarda il movimento del torace.
    • Ascolta il respiro.
    • Senti il flusso d’aria sulla guancia. Questa verifica dura 10 secondi e si effettua con la testa del paziente iperestesa, previo esclusione di traumi.
  1. Procedura di PLS:
    • Posiziona la persona sdraiata sulla schiena.
    • Inginocchiati al suo fianco.
    • Fletti la gamba più esterna e piega il ginocchio verso il lato dove ti trovi.
    • Piega il braccio più vicino a te ad angolo retto rispetto al corpo, con il palmo rivolto verso l’alto.
    • Prendi l’altro braccio e flettilo in modo che la guancia possa appoggiarsi sul dorso della mano, che poggia sul pavimento.
    • Ruota delicatamente la persona su un fianco, mantenendo il braccio piegato a sostegno della testa.
    • Controlla che le vie aeree siano libere e aperte.
    • Monitora le condizioni del paziente fino all’arrivo dei soccorsi.

La PLS è essenziale per garantire la sicurezza e la corretta respirazione dell’infortunato

Lascia un commento

Your email address will not be published.