Concorso Pavia: pubblicato diario prove concorsuali

Pubblicato il diario delle prove concorsuali dell’avviso di concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’assunzione a tempo indeterminato e pieno, di una unità per il profilo di infermiere, area dei professionisti della salute e dei funzionari.

La prova scritta e la prova pratica del Concorso pubblico in oggetto sono fissate nella giornata di: lunedì 4 Dicembre 2023 ore 10:00 presso i locali della società SELEXI TEST CENTER sita in Milano – Via Gerolamo Vida n. 11, raggiungibili con la Linea Metropolitana Rossa MM1 – fermata TURRO (dista 700 m a piedi) oppure dalla Linea Metropolitana Verde MM2 – fermata Cascina Gobba – prendendo l’autobus linea 44 in direzione Quartiere Turro – fermata Quartiere Turro.

La sede di svolgimento delle prove non dispone di parcheggi riservati. Ciascun candidato ammesso sosterrà la prova scritta e la prova pratica, una di seguito all’altra. Tutti i candidati presenti alla prova scritta saranno pertanto direttamente ammessi con riserva a sostenere la prova pratica.

La valutazione della prova pratica sarà subordinata alla preventiva valutazione e superamento della prova scritta. I candidati che non supereranno la prova scritta saranno esclusi dal concorso e l’aver sostenuto ambedue le prove non costituirà, per loro, diritto ad essere ammessi alla successiva prova orale.

Le prove orali si svolgeranno dall’11 al 15 Dicembre 2023 presso la Fondazione I.R.C.C.S. Policlinico “San Matteo”, Viale Golgi n. 19, Pavia (PV).

Accederanno alla prova orale i soli candidati che avranno superato sia la prova scritta che quella pratica. La presente comunicazione ha valore di notifica ai fini della convocazione, i dettagli circa la suddivisione dei candidati saranno comunicati contestualmente alla pubblicazione dei risultati della prova scritta e della prova pratica sul sito internet www.sanmatteo.org sezione “Bandi e Concorsi”.

La presente comunicazione ha valore di notifica.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

non perdere

Infermieri demansionati a Foggia: dovranno essere risarciti

E’ arrivata un’altra storica sentenza per quanto riguarda il demansionamento