Concorso Cà Granda Milano: diario prove concorsuali

Le prove scritta, pratica ed orale del concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di un posto di infermiere (area dei professionisti della salute e dei funzionari-ruolo sanitario) a tempo pieno, il cui bando è pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia – Serie avvisi e concorsi – n. 28 del 12 luglio 2023 e, per estratto, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» n. 81 del 24 ottobre 2023, si svolgeranno secondo il seguente calendario:

  • prova scritta e prova pratica: martedì 12 dicembre 2023;
  • prova orale – nei giorni sotto indicati in relazione al numero di candidati ammessi: giovedì 14 dicembre 2023; martedì 19 dicembre 2023.

Le prove si svolgeranno tutte in modalità telematica da remoto secondo le indicazioni che verranno comunicate via e-mail all’indirizzo specificato in fase di presentazione della domanda di partecipazione. I candidati riceveranno in tempo utile una comunicazione via mail all’indirizzo indicato in fase di presentazione della domanda di partecipazione, contenente le istruzioni per lo svolgimento della prova e l’orario esatto di convocazione. Per motivi organizzativi non sarà possibile modificare il giorno e l’orario di convocazione.

I candidati dovranno, inoltre, attenersi scrupolosamente alle indicazioni per lo svolgimento del concorso pubblico in parola, disponibili sul sito internet aziendale all’indirizzo: www.policlinico.mi.it Sezione «Lavora con noi». L’elenco dei candidati ammessi alla prova scritta e alla prova pratica verrà pubblicato sul sito internet aziendale all’indirizzo: www.policlinico.mi.it sezione «Lavora con noi».

Si devono considerare ammessi al concorso in oggetto tutti i candidati che non riceveranno formale comunicazione di esclusione entro la data fissata per l’espletamento della prova scritta, fermo restando che non si risponde di eventuali disguidi dipendenti da inesatte indicazioni della residenza o del recapito o da mancata oppure tardiva comunicazione del cambiamento degli stessi o comunque da eventi o fatti non imputabili a colpa dell’amministrazione.

Si informa che, nell’impossibilità, da parte della commissione, di valutare la prova scritta nell’immediato, tutti i candidati che hanno sostenuto la stessa, saranno ammessi con riserva a sostenere la prova pratica. La valutazione degli elaborati relativi alla prova pratica è subordinata all’avvenuto superamento, da parte del candidato, della prova scritta. Pertanto i candidati che non supereranno la prova scritta verranno esclusi dalla partecipazione al concorso ed aver effettuato ambedue le prove concorsuali non costituirà per loro diritto ad essere ammessi alla prova orale. L’ammissione alla prova orale e’ subordinata al superamento della prova pratica.

Il superamento delle prove scritta e pratica sarà reso noto mediante pubblicazione sul sito internet aziendale all’indirizzo: www.policlinico.mi.it sezione «Lavora con noi». I candidati dovranno presentarsi alle prove d’esame muniti di: carta d’identità oppure di altro valido documento di riconoscimento. La mancata connessione nei giorni ed orari stabiliti per l’espletamento delle prove, qualunque ne sia la causa, ancorché dovuta a causa di forza maggiore, equivarrà a rinuncia al concorso. Il presente avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti nei confronti di tutti i candidati.

Tratto dalla Gazzetta Ufficiale

Lascia un commento

Your email address will not be published.

non perdere

Concorso INRCA Casatenovo: al via le domande

In esecuzione della determina del direttore generale dell’IRCCS INRCA n.