L’Azienda di Servizi alla Persona Valsasino (A.S.P.) svolge attività in ambito socio-sanitario, attraverso la gestione delle seguenti unità d’offerta autorizzate ed accreditate da Regione Lombardia:

  • Cure Intermedie (ex Istituto di riabilitazione) sia di tipo residenziale per 60 posti letto accreditati (di cui 45 in area generale geriatrica e 15 di mantenimento/reinserimento), sia di riabilitazione ambulatoriale;
  • Residenza Sanitaria Assistenziale (RSA) di tipo residenziale, per 70 posti letto accreditati, nell’ambito dei quali è prevista, su richiesta dell’ATS, l’attivazione di ricoveri di soggetti in stato vegetativo;
  • Residenza Sanitaria Assistenziale “aperta”, quale misura sperimentale finalizzata a sostenere la permanenza al domicilio della persona il più a lungo possibile, con l’obiettivo di rinviare nel tempo la necessità di un ricovero in una struttura residenziale;
  • Poliambulatorio autorizzato per diverse branche specialistiche, con annesso Punto prelievi gestito in convenzione per la A.S.S.T. Lodi.

In relazione alle unità d’offerta sopra indicate, l’A.S.P. intende procedere alla formazione di un elenco di idonei al conferimento di incarichi di INFERMIERE con rapporto libero professionale, per prestazioni da svolgersi presso le suddette strutture sanitarie e socio-sanitarie nel corso dell’anno 2024.

A questo link trovate i documenti necessari per presentare la domanda: Fac-Simile Domanda

Tratto dal BUR Lombardia.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

non perdere

2 milioni di italiani hanno rinunciato a curarsi nel 2022

Una crisi senza precedenti quella che ha colpito l’Italia negli