Image default
Notizie Varie

De Luca: “Infermieri fondamentali per ridurre le liste d’attesa”

Nel corso della giornata di ieri, 12 Settembre 2023, il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha incontrato Teresa Rea e i componenti dell’OPI di Napoli e ha richiesto espressamente l’aiuto degli infermieri per l’abbattimento delle liste d’attesa.

“Cari infermieri, abbiamo bisogno d’aiuto. Ci dovete dare una mano sulle liste d’attesa che dobbiamo azzerare entro dicembre di quest’anno. Nei prossimi giorni metteremo a punto un progetto obiettivo con gli infermieri che ci aiuti ad abbattere le liste d’attesa e gli screening, soprattutto oncologici, per allargare la prevenzione sul territorio, nei quartieri“.

Per quanto riguarda la carenza di personale ormai cronica, il governatore ha affermato: “Abbiamo un buco di circa 15 mila addetti nella sanità, ma non dipende da noi. Nei prossimi giorni verrà predisposta una delibera che autorizzi le aziende sanitarie ad andare oltre la soglia prevista dalla legge, utilizzando lo scivolamento delle graduatorie per dare risposte ai cittadini nel più breve tempo possibile“.

Teresa Rea ha ribadito poi la necessità di dover valorizzare al meglio la professione infermieristica, ormai costretta a carichi di lavoro inimmaginabili, a turni stressanti, al demansionamento e alle continue aggressioni: “Facciamo tanta formazione per migliorare la nostra preparazione, ma servono modelli organizzativi innovativi per dare il giusto riconoscimento agli infermieri, perché dove mancano l’offerta sanitaria peggiora“.

Potrebbe interessarti anche:

Stacca un dito ad un infermiere con un morso

Redazione Infermieritalia

Premio smartphone d’oro: FNOPI sul Podio

Redazione Infermieritalia

Confermato lo sciopero del 5 Dicembre

Redazione Infermieritalia

Leave a Comment