Image default
Notizie Varie

Sulmona, esce dai domiciliari e aggredisce infermiere

Un uomo, agli arresti domiciliari, in ora di libera uscita si sarebbe recato al Centro di Salute Mentale di Sulmona e, dopo aver avuto un diverbio con un infermiere in servizio proprio presso il CSM, lo avrebbe malmenato. Il peggio si sarebbe evitato solo grazie all’intervento dei colleghi presenti e delle Forze dell’Ordine.

L’aggressore, un 54enne, era stato arrestato nel 2020 in seguito ad una “spedizione punitiva in un locale, e aveva successivamente ottenuto la detenzione domiciliare con la possibilità di uscire in alcune fasce orarie. Dopo l’aggressione, che è stata negata dallo stesso, è stato rinchiuso nel carcere di Teramo in attesa delle indicazioni da parte del Tribunale di sorveglianza de L’Aquila.

Potrebbe interessarti anche:

Infermieri italiani sempre più stanchi, avviliti e infelici

Redazione Infermieritalia

Studentessa di Infermieristica apre l’anno accademico di Humanitas

Redazione Infermieritalia

Infermieri per voi: crescono le prestazioni censite

Redazione Infermieritalia

Leave a Comment