Pugni contro un Infermiere: ancora violenza a Genova

10 mesi ago

Ennesimo episodio di violenza a distanza di poche ore da quello verificatosi in PS a Legnano. Un infermiere sarebbe stato colpito al volto da un pugno da un paziente. L’aggressione si sarebbe verificata nella serata di ieri, lunedì 4 Settembre 2023.

E’ successo al Pronto Soccorso del Galliera di Genova dove l’infermiere, intervenuto in difesa di una collega a causa di un utente agitato che la stava aggredendo verbalmente, avrebbe subito il pugno dallo stesso, poi prontamente allontanato e denunciato alle Forze dell’Ordine. Il collega, nonostante l’aggressione, avrebbe proseguito il turno di notte per farsi refertare stamattina.

La Direzione del presidio ospedaliero ha espresso la vicinanza all’Infermiere con una nota in cui si “esprime la sua vicinanza al personale coinvolto ed è riconoscente del forte spirito di abnegazione con il quale l’infermiere ha affrontato l’increscioso episodio, continuando a garantire il servizio nei confronti degli altri utenti. Quanto è avvenuto ci rende orgogliosi della squadra di professionisti che ogni giorno, al Galliera così come nelle altre strutture sanitarie aziendali, svolge il proprio lavoro con passione e competenza“.

Sul tema della violenza contro gli operatori sanitari la Regione aveva messo in atto diverse misure tra cui quella di utilizzare dei manifesti all’interno degli Ospedali pubblici e delle strutture private e territoriali della Liguria. Ve ne avevamo parlato in questo articolo: “Vietato aggredire medici e infermieri”.

Lascia un commento

Your email address will not be published.