Avellino: Infermiere picchiato a sangue da un detenuto in carcere

10 mesi ago

Ennesimo episodio di violenza barbara ai danni di un collega Infermiere in servizio presso il carcere di Avellino.

Come riportato da Il Mattino, nella giornata di ieri, 4 Agosto 2023, un Infermiere sarebbe stato aggredito brutalmente da un detenuto di origini calabresi nella casa circondariale “Graziano” di Avellino. Secondo la ricostruzione e le dichiarazioni rilasciate dall’OSAPP (Organizzazione Sindacale Autonoma di Polizia Penitenziaria), il collega avrebbe chiesto il motivo per il quale il detenuto fosse stato portato in Infermeria.

Di rimando avrebbe subìto l’aggressione barbara del detenuto, senza apparenti motivi. L’infermiere è stato trasportato al Pronto Soccorso dell’Ospedale Moscati di Avellino dove, dopo l’esecuzione degli accertamenti, sarebbe stato refertato con lesioni giudicate guaribili in 10 giorni.

Questa aggressione si aggiunge alla lunga lista di Infermieri e operatori sanitari che, nel corso degli ultimi mesi, sono stati vittime di episodi violenti. Non per ultimo vi avevamo parlato dell’Infermiera aggredita a Cosenza

Lascia un commento

Your email address will not be published.