Notizie Varie

Teramo: all'ASL nuovi Infermieri e OSS da Settembre

E’ la più grande assunzione in blocco degli ultimi decenni e rappresenta anche la più numerosa nella storia della ASL di Teramo. Contratti di lavoro tutti a tempo indeterminato, distribuiti nei 4 presidi ospedalieri teramani. I 132 nuovi assunti, 95 infermieri e 37 OSS, rappresentano una boccata di ossigeno attesa da mesi, ma sono solo una prima tappa nel percorso di rinnovamento e di ricerca di nuovo personale. In programma, nei prossimi mesi, ci sono altre 85 nuove assunzioni, di cui 44 dirigenti/medici e veterinari. Ma è proprio il reparto medico a preoccupare il direttore generale della Asl di Teramo, Roberto Fagnano:

“Si fa fatica a trovarli ed il numero chiuso delle facoltà non aiuta – ha detto – Vale soprattutto per alcune categorie, come anestesisti e radiologi. Il privato alza il telefono e assume, noi dobbiamo seguire le procedure di concorso e di mobilità, è un apparato da snellire”.
Una sollecitazione che Fagnano rivolge alla deputata del PD, Stefania Pezzopane.

Fonte

Related posts

Nursind Reggio Calabria:"Siano avviate le procedure urgenti per stabilizzare i precari"

V2793

Isolato Covid nelle lacrime di una pz positiva allo Spallanzani

V2793

Portogallo, nessun aumento per gli Infermieri, proclamato sciopero di 6 giorni

V2793

Leave a Comment