Offerte di Lavoro

Offerta di lavoro per Infermieri in Svezia con corso pagato

Importanti opportunità per infermieri, medici ed ostetriche in Svezia.
A partire da oggi (e fino a metà settembre) raccoglieremo i vostri curriculum vitae.
Il servizio è completamente gratuito e offre la possibilità di avere i seguenti benefits:

– Contratto di lavoro a tempo indeterminato dopo un periodo di prova di 6 mesi;
– Flessibilità nella scelta dei propri turni di lavoro, ad esempio è possibile lavorare solo dal lunedì al venerdì senza turni notturni oppure sui 3 turni o anche solo notti con incentivo di 350 euro mensili e riduzione dell’orario da 36 a 32 ore settimanali;

– 4 settimane di ferie retribuite consecutive durante il periodo estivo o spalmate su scelta volontaria;
– Corsi di perfezionamento retribuiti durante l’orario di lavoro;​

– Possibilità di lavorare da subito come underskoterska sia per medici che per infermieri/ostetriche (figura in Italia inesistente ma equivalente al vecchio infermiere generico);

– Contratto a tempo indeterminato
– Possibilità di effettuare ricerca o di conseguire una laurea specialistica retribuita (nel caso di infermieri – Contea di Stoccolma);
– Salario elevato, possibilità di contrattare lo stipendio ogni anno in base all’esperienza;
– Assistenza nella ricerca di un appartamento, scuola e asilo;

– Sostegno finanziario mensile durante la frequentazione del corso di lingua;
– Corso di lingua per i familiari;
– Rimborso delle spese di viaggio.
Se interessati visitate il sito all’indirizzo www.nursewaytosweden.com oppure scrivete a info@nursewaytosweden.com

Related posts

Cercasi Infermiere nel settore sicurezza sui luoghi di lavoro

infermieritalia

Offerta di lavoro Teramo

V2793

Ospedale Universitario di Gottinga cerca 25 Infermieri, corso di tedesco gratuito

infermieritalia

1 comment

zitouni mohamed Aprile 2, 2018 at 17:36

Buongiorno sono un infermiere che lavora da 14 anni in italia
sto cercando di andare lavorare come infermiere professionale in Svezia , come fare ? grazia

Reply

Leave a Comment