Procedure Oss

Esecuzione del bagno a letto

Obiettivo: eseguire il bagno a letto a una persona adulta, immobilizzata a letto, vigile, orientata nel tempo e nello spazio
Materiale occorrente: 2 catini, bricco con acqua a 40-43°C, asciugamani, telo impermeabile/assorbente, detergente, spugna monouso o manopole monouso, guanti monouso, padella, termometro per acqua, occorrente per la cura del viso, delle unghie, dei capelli e degli occhi, biancheria personale pulita, biancheria pulita per il letto, contenitori per rifiuti e per la biancheria sporca, crema idratante, paravento se occorre.
Tempo massimo di esecuzione previsto: 30 minuti

Preparazione

  • Togliere i monili e l’orologio
  • Lavare le mani
  • Preparare tutto il materiale occorrente
  • Salutare la persona e presentarsi
  • Identificare la persona
  • Garantire il rispetto dell’intimità e della riservatezza della persona
  • Fornire alla persona le informazioni necessarie e raccoglierne il consenso
  • Controllare e se occorre intervenire sul microclima

Esecuzione

  • Controllare la temperatura dell’acqua con il termometro (40-43° C)
  • Calzare i guanti monouso
  • Togliere il copriletto e la coperta
  • Proteggere il materasso con telo impermeabile/assorbente, scalza la biancheria del letto
  • Rimuovere gli indumenti della persona mantenendola coperta con il lenzuolo superiore ponendo attenzione ai presidi presenti
  • Aiutare la persona ad assumere la posizione supina o semiseduta. Posizionandosi sopra il catino, inumidire la spugna o la manopola versando l’acqua contenuta nel bricco e procedere nell’igiene con il seguente ordine:  viso, collo: insaponare, sciacquare e asciugare tamponando; valutare se necessaria l’esecuzione dell’igiene dei capelli; torace e arti superiori: insaponare, sciacquare e asciugare tamponando dalle mani verso il cavo ascellare, valutare se necessario il taglio delle unghie delle mani
  • Sostituire il catino e procedere con l’igiene dell’addome e degli arti inferiori: insaponare, sciacquare, asciugare tamponando coscie, gambe, piedi, valutare se necessario il taglio delle unghie dei piedi
  • Posizionare la padella ed esegue l’igiene perineale
  • Rimuovere la padella e sostituire i guanti
  • Posizionare la persona in decubito laterale e insaponare, sciacquare e asciugare tamponando la zona dorsale e lombosacrale
  • Smaltire i rifiuti negli appositi contenitori
  • Sostituire i guanti ed eseguire l’igiene delle proprie mani con acqua e sapone o soluzione alcolica
  • Cambiare la biancheria del letto
  • Osservare le caratteristiche della cute e valutare la necessità di applicare un prodotto idratante
  • Aiutare la persona a rivestirsi e assumere la posizione desiderata
  • Togliere i guanti e lavarsi le mani
  • Riordinare il materiale utilizzato
  • Registrare la procedura, l’esito e i dati utili sulla documentazione sanitaria

Azioni/Omissioni che mettono a rischio la sicurezza della persona e dell’operatore o l’efficacia della procedura
Non rispettare il tempo di esecuzione previsto
Non preparare tutto il materiale occorrente
Non comunicare con la persona durante la procedura
Non valutare e non intervenire sul microclima
Lasciare la persona completamente scoperta durante la procedura
Non garantire il rispetto dell’intimità della persona
Trazionare o rimuovere eventuali presidi presenti
Insaponare gli occhi
 
Fonte: www.biancofrancesco.altervista.org

Related posts

Raccolta urine delle 24 ore: ruolo OSS

V2793

Rifacimento del letto libero

V2793

Classificazione dei rifiuti sanitari

V2793

Leave a Comment