Notizie Varie

Tomosintesi: la nuova frontiera del tumore al seno!

Per sconfiggere il cancro al seno, la prevenzione resta l’arma fondamentale. In tal senso, l’adozione della tomosintesi mammaria, la tecnologia all’avanguardia utilizzata per prevenzione senologica è fondamentale per tutte le donne. La tomosintesi è nata praticamente da pochi anni ma la sua efficacia è già molto alta per cui è diventata il mezzo più utilizzato nella prevenzione del tumore alla mammella dalle strutture che dispongono di questo strumento. La tomosintesi mammaria è una tecnica tridimensionale a raggi X, del tutto innovativa e prima di dolore. E’ semplice ed efficace e, inoltre, rende più semplice la scoperta delle cellule tumorali nel tessuto della mammella. Il principio è lo stesso della tomografia.
TOMOSINTESI
Dunque le immagini  vengono acquisite dalle diverse angolazioni: in questo modo è possibile vedere i vari sottili strati del seno. È il primo studio su larga scala e i risultati sono davvero sorprendenti: la tomosintesi è un passo importante, una vera conquista compiuta dalla scienza e permette di individuare il 40% in più di tumori alla mammella rispetto all’esame tradizionale con mammografia! Un vero e proprio traguardo! Inoltre la nuova tecnica riduce l’esposizione ai raggi X da parte del malato ed è meno dolorosa perché meno invasiva. Ovviamente, così come per la mammografia anche per la tomosintesi vi sono dei margini di errore. Ma è purtroppo un limite della scienza.

Related posts

Infermiera aggredita al Fatebenefratelli: la denuncia CGIL

V2793

Napoli: beccati 149 Infermieri "abusivi": rischiano il posto di lavoro

V2793

660 mila Infermieri scendono in piazza in Francia contro Macron

V2793

Leave a Comment