Sempre più italiani ricorrono al privato: -13% incassi da ticket

27 Luglio 2018 0 Di V2793

In 4 anni, le entrate per lo Stato derivanti dai ticket sanitari per visite ed esami medici, sono calate del 13%. E’ quanto rileva un’analisi di Cittadinanzattiva sugli ultimi dati della Corte dei Conti. Il perché, è semplice, spiega Tonino Aceti, coordinatore nazionale del Tribunale per i Diritti del malato, “sempre meno cittadini pagano il ticket perché si rivolgono direttamente a privato, soprattutto per prestazioni a ‘basso costo’ come analisi del sangue, visite ambulatoriali ed ecografie”.

Fonte