Preparazione carrello per le cure igieniche

27 Agosto 2017 0 Di V2793

Premessa :

Esistono più modelli di carrelli per le cure igieniche. Tutti hanno ripiani per contenere il materiale necessario.
Durante l’esecuzione di tutte le attività dell’O.S.S., il carrello deve rimanere in corridoio.

Obiettivi:

Permettere all’O.S.S. di preparare tutto il materiale necessario per la realizzazione delle cure igieniche.

Azioni:

Alla fine delle cure igieniche provvedere a:
· Disinfezione.
· Lavaggio.
· Decontaminazione del materiale utilizzato.
· Disinfezione completa del carrello.
· Il carrello deve essere rapidamente utilizzabile. Non lasciare del materiale in disordine.
· La disinfezione del carrello ha lo scopo di prevenire le infezioni ospedaliere, dipende dalle linee guida sulla prevenzione delle infezioni proposte dall’ente o dall’unità operativa.
· Il carrello va preparato in una stanza adeguata.

Il contenuto del carrello

Il carrello deve contenere almeno:
· Materiale sterile , pulito.
· Biancheria.
· Disinfettanti, detergenti.
· Sacchetti per i rifiuti.
· Contenitori per gli strumenti utilizzati ( ad esempio in caso di medicazione con l’infermiere)
· Pannoloni.
· Sacche da diuresi.
· Condom.
· Guanti monouso.

Importante:

· Evitare di lasciare i flaconi nelle stanze di degenza , potrebbero essere pericolose per lo stesso paziente.
· Preferire il materiale monouso quando possibile.
· Disinfettare il carrello prima di riordinarlo.

 

Fonte: www.biancofrancesco.altervista.org