Infermiera del 118 aiuta una donna a partorire in casa

1 Gennaio 2019 0 Di V2793

Sembra “la leggenda della cicogna di Suzzara”. Nella notte tra sabato 30 e domenica 31 gennaio nella cittadina alle porte di Mantova un’infermiera del 118 della città lombarda è intervenuta per assistere una donna della località che stava per partorire in casa. Niente di straordinario, se non fosse che la stessa infermiera la stessa notte del 2017 sempre a Suzzara aveva prestato assistenza per un altro parto in casa.

Una ben bizzarra coincidenza per Debora Deganello, che a Suzzara sembra sia diventata l’angelo dei bambini degli ultimi giorni dell’anno. Anzi, l’angelo delle bambine, come racconta il “Giorno”: la donna ha infatti aiutato a venire al mondo due neonate. L’ultima, quella nata poco più di 24 ore fa, si chiama Arwa e sia lei sia la sua mamma stanno bene. Non resta che aspettare la notte del 30 dicembre del 2019 per la… prova del nove.

Fonte