Avviso 15 Infermieri per riorganizzazione CO 118 AULS Romagna

8 Giugno 2019 0 Di V2793

Con determinazione del Direttore U.O. Gestione Giuridica Risorse Umane n. 1722 del 27/5/2019 su delega del Direttore Generale dell’Azienda Usl della Romagna di cui a deliberazione n. 342 del 20/09/2018, si è provveduto
all’emissione di pubblico avviso finalizzato all’attivazione di un rapporto di lavoro a tempo determinato, in qualità di infermiere, ai sensi dell’articolo 15 octies, del Decreto Legislativo 502/1992 e s.m. e i., per la realizzazione del
progetto “Riorganizzazione centrale operativa 118 Ausl della Romagna”, con trattamento giuridico corrispondente a quanto previsto dalle norme legislative e contrattuali vigenti per il rapporto di lavoro subordinato a tempo determinato per i profili del comparto di categoria D del ruolo sanitario. Funzioni:

  • sviluppo progetto di armonizzazione sia strutturale che organizzativo della Centrale Operativa Romagna
  • supporto all’implementazione del progetto POF, Posto Operatore Filtro con successivo consolidamento
    del modello stesso attraverso l’analisi degli indicatori specifici e la definizione delle eventuali azioni di
    miglioramento
  • sviluppo delle competenze dei diversi ruoli dell’infermiere di centrale operativa: Call Taker Call Dispatcher
    CVS di centrale/infermiere Esperto
  • collaborazione al monitoraggio degli indicatori di performance degli operatori di centrale operativa e
    all’implementazione delle azioni di miglioramento in relazione ai principali riferimenti regionali o nazionali
  • monitoraggio dell’implementazione delle raccomandazioni Ministeriali:
  1. n° 11, Morte o grave danno conseguente ad un malfunzionamento del sistema di trasporto
    (intraospedaliero, extraospedaliero)
  2. n°15, Morte o grave danno conseguente a non corretta attribuzione del codice triage nella Centrale
    operativa 118 e/o all’interno del Pronto soccorso
  • supporto alla gestione del Servizio di Elisoccorso: Siti HEMS, possibile implementazione del verricello,
    interfaccia con la centrale operativa
  • supporto alla progettualità di revisione e aggiornamento della cartografia
  • implementazione del progetti di diffusione della cultura di gestione dell’arresto cardio circolatorio nella popolazione , all’interno del progetto PAD;
  • Durata: annuale.
  • Impegno orario: 36 ore settimanali;
  • Sede: Centrale Operativa Romagna Soccorso- Ravenna;
  • Trattamento economico: annuo lordo di € 43.964.00 più oneri e IRAP, aggiornabili in relazione alle previsioni dei contratti collettivi del Comparto Sanità che dovessero essere applicati nel corso del rapporto di lavoro prendendo come riferimento i profili del ruolo sanitario di cat. D.

A questo link trovate il bando in versione integrale: Bando

La data di scadenza è fissata per il 20 Giugno 2019.