Il Veneto lancia la “Digital attraction” per cercare infermieri sui social

2 settimane ago

La Regione Veneto ha lanciato una nuova campagna social “Digital attraction per infermieri” volta ad attirare i giovani per il corso di Laurea in Infermieristica.

A partire da due giorni fa fino alla chiusura delle iscrizioni per i corsi di laurea 2024-2025 verrà promossa l’iniziativa sia sui social della Regione Veneto che sui social delle Aziende Sanitarie, destinata a tutti i neo diplomati e i diplomati che vorranno iniziare il percorso di studi per le professioni sanitarie.

I posti messi a bando sono addirittura aumentati, nonostante non si sia riusciti a coprirli per intero nel corso dell’anno accademico appena terminato.

L’assessore alla sanità, Manuela Lanzarin, ha dichiarato: “Su Facebook e Instagram della Regione Veneto verranno lanciati messaggi informativi corredati dalla possibilità di visualizzare e scaricare una brochure promozionale, elaborata in collaborazione i responsabili dei corsi di Laurea in Infermieristica delle Università di Padova e Verona.

Contestualmente, un messaggio promozionale verrà lanciato anche attraverso i social delle Ulss per rafforzare la campagna. L’iniziativa è nata per l’esigenza di dotare la sanità regionale di nuove professionalità e far conoscere ai giovani che concludono il ciclo della scuola superiore la possibilità di scegliere le Professioni sanitarie, un percorso qualificante e appassionante. Il Sistema Sanitario Veneto, infatti, offre numerose opportunità di impiego per i professionisti infermieri, sia in ambito ospedaliero sia territoriale, senza distinzione di provincia.

Sarebbe necessario formare almeno 3.000 nuovi infermieri che potranno trovare occupazione in ambiti diversi, ospedali, istituti di ricerca, servizi per l’emergenza, ambulatori, strutture sanitarie e socio sanitarie del territorio e a domicilio. Anche per far fronte alle attuali richieste, sono stati aumentati i posti disponibili messi a bando nei corsi di Laurea in Infermieristica“.