burnot

Infermieri, carenza a Bologna: “Li importeremo dall’India”

2 settimane ago

La carenza di infermieri e personale medico è ormai diventata il problema principale che le due professioni stanno affrontando da qualche anno a questa parte.

A causa di questa carenza molti infermieri si vedono costretti a raddoppiare notti, rientrare sui giorni di riposo e, altri, addirittura si vedono negate le ferie e lavorano anche 17 ore consecutive. A Bologna, come in tutta Italia, si sta verificando una situazione simile a quella della Lombardia di qualche mese fa: si stanno chiudendo accordi con l’India per importare personale infermieristico.

Anselmo Campagna, direttore generale del Rizzoli, ha confermato le voci di corridoio, affermando: “al Ministero è in corso una trattativa per far arrivare infermieri dall’India entro la fine dell’anno. E sugli infermieri non è che siamo in zona Cesarini: di più. A livello nazionale stiamo cercando, attraverso un accordo, di creare percorsi per fare arrivare qui infermieri anche dall’India.

Gli infermieri indiani prima dovranno essere inseriti in percorsi in quanto c’è anche il problema della lingua, ma è l’unico Paese in grado di fornire un numero notevole di infermieri, quindi esportarli”.

Lascia un commento

Your email address will not be published.