“Date più soldi agli Infermieri, noi siamo pagati troppo”: così Cillian Murphy di Oppenheimer

11 mesi ago

Cillian Murphy, noto attore protagonista del capolavoro cinematografico Oppenheimer, di recente ha rilasciato un’intervista in relazione al cachet guadagnato per l’interpretazione del film di Nolan e che ammonta a circa 10 milioni di euro.

Il protagonista della serie TV Peaky Blinders ha affermato che la cifra percepita sarebbe addirittura spropositata e che una parte di quei soldi sarebbero potuti andare nelle tasche di ben altri lavoratori, tra cui gli Infermieri e medici.

Sono davvero fortunato, mi sento in imbarazzo alcune volte. Sono solo un attore. Ci sono medici e infermieri e persone che lavorano. Faccio fatica a sopportarlo. Voglio dire, gli attori sono strapagati, sai? È bello quando si viene pagati, quando si è giovani e si è passati dal non avere soldi, ma il senso di colpa cattolico si fa sentire immediatamente, e penso: “Andrà tutto male. Non te lo meriti”. Ed è proprio così.”

Voi che ne pensate?