Image default
Notizie Varie

Uniti per una buona sanità: il summit a Stoccolma con Infermieri, medici e odontoiatri

Riunione congiunta a Stoccolma dei Chief Medical, Chief Nurse e Chief Dental Officer (CMO, CNO, CDO) della regione europea dell’OMS.

Durante l’incontro dal titolo “Uniti per una buona sanità”, i rappresentanti europei delle professioni mediche, infermieristiche e odontoiatriche hanno condiviso le proprie competenze ed esperienze sui sei domini della qualità dell’assistenza sanitaria e odontoiatrica: sicura, efficace, incentrata sul paziente, tempestiva, efficiente ed equa. Un importante appuntamento per la collaborazione internazionale e lo sviluppo dei sistemi sanitari europei.

L’obiettivo delle due giornate di lavoro è stato quello di condividere esperienze e sfide per i sistemi salute del paese della regione europea dell’OMS, come la carenza farmaci e dispositivi medici, ma anche temi quali l’equità e la sicurezza delle cure. Tra le molteplici priorità definite: la copertura sanitaria globale, le cure primarie, salute mentale ma anche combattere la resistenza antimicrobica e l’antibiotico resistenza.

Le tematiche presentate sono state approfondite discutendo ai tavoli di lavoro CDO, CNO e CMO; sono state presentate in plenaria per ciascun tavolo le sintesi delle considerazioni emerse. Tra i messaggi emersi dall’esperienza del Karolinska Institute c’è lo sviluppo delle competenze infermieristiche: ogni livello raggiunto deve essere inquadrato in livelli accessibili solo con i percorsi formativi definiti.

Durante un incontro ristretto dei CNO, è stata fatta poi una sintesi dell’incontro precedente, nel quale era stata siglata la carta di Bucarest, e sono stati discussi in plenaria i temi emersi dalle due giornate di lavoro.

Tra i messaggi chiave: necessari maggiori investimenti nella leadership infermieristica a tutti i livelli (anche clinici- sviluppo orizzontale), valorizzare i professionisti attivi (il tema della carenza di personale è un tema cruciale per tutti i paesi EU), valorizzare la rete e la ricerca.

Tratto dal sito istituzionale FNOPI

Potrebbe interessarti anche:

Fedez di nuovo in Ospedale: “Grazie a medici e infermieri”

Redazione Infermieritalia

OPI Varese: “La Svizzera prepara nuova campagna acquisti di infermieri in Italia”

Redazione Infermieritalia

Muore d’infarto mentre è in turno, Nursind: “Basta turni massacranti”

Redazione Infermieritalia

Leave a Comment