Colpito da un tronco: l’assurda morte di un Infermiere di 28 anni

Fabio Bellan, infermiere della provincia di Rovigo ci ha lasciati troppo presto. L’assurda morte è avvenuta nella giornata di oggi quando il collega stava facendo dei lavori in giardino. Quel giardino della casa che aveva comprato con la sua compagna e nella quale sarebbero andati a convivere a distanza di pochissimo tempo.

Il ragazzo sarebbe stato colpito al collo dal ramo di un albero mentre stava utilizzando il tagliaerba. Inutili i soccorsi, il colpo si è rivelato, purtroppo, fatale. Il giovane collega ci lascia all’età di 28 anni. Era stato assunto da poco ad Adria, coronando finalmente il suo sogno di un lavoro e una vita stabile.

Sul posto sono intervenute anche le Forze dell’Ordine per verificare la dinamica e hanno posto la salma a disposizione dell’autorità giudiziaria per gli approfondimenti del caso. Per il funerale si dovrà attendere il nulla osta proprio della Procura.

Ci uniamo al dolore della sua famiglia per la grande perdita e facciamo le nostre più sincere condoglianze. E’ sempre una tragedia perdere i nostri colleghi, specie in questo modo!

Lascia un commento

Your email address will not be published.