Notizie Varie

Concorso ASL Lanciano – Vasto – Chieti: pubblicato diario prove concorsuali

Si comunica il diario della prova scritta del concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di trenta posti di collaboratore professionale sanitario – infermiere, indetto con deliberazione del D.G. n. 1524 del 21 dicembre 2018, e pubblicato, per estratto, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» – n. 35 del 3 maggio 2019. Tutti i candidati al concorso in oggetto che abbiano superato la preselezione (i cui nominativi sono pubblicati sul sito web aziendale della Asl Lanciano-Vasto-Chieti «Avvisi e Concorsi») sono convocati per sostenere la prova scritta:

il giorno 11 febbraio 2020 alle ore 11,00 presso il Palacongressi di Rimini sito in via della Fiera n. 23 – Rimini seguendo le indicazioni indicate in loco e fornite dal personale di supporto. La prova scritta consistera’ nella redazione di un elaborato o nella soluzione di quesiti a risposta sintetica vertenti su materie inerenti la professionalita’ a concorso, con particolare riguardo alle seguenti materie: infermieristica clinica generale e specialistica, modelli organizzativi assistenziali, infermieristica di comunita’ nella cronicita’ e disabilita’, miglioramento della qualita’ e gestione del rischio clinico applicati ai processi assistenziali, somministrazione di terapie e farmaci ed elementi di farmacologia, elementi di legislazione sanitaria regionale e nazionale.

L’esito della prova sara’ pubblicato nell’apposita sezione del sito web aziendale della Asl LancianoVasto-Chieti «Avvisi e Concorsi». Il presente avviso sara’ pubblicato, altresi’ nell’apposita sezione del sito web aziendale «Avvisi e Concorsi». Ogni ulteriore comunicazione di maggior dettaglio relativa alla procedura concorsuale in argomento verra’ pubblicata sul sito web aziendale nella sezione dedicata.

Tratto dalla Gazzetta Ufficiale

Related posts

Emergenza sangue al Pascale: Infermieri in prima linea a donarlo

V2793

San Giovanni Bosco: medici e Infermieri in fuga

V2793

Lettera di sdegno di un’infermiera al Ministro Madia

V2793

Leave a Comment