Notizie Varie

Caos divise per gli Infermieri a Napoli

Una vera e propria emergenza quella che si sta fronteggiando in tantissimi ospedali napoletani, ossia la carenza di divise dovute alle innumerevoli disfunzioni delle ditte di lavanderia. A denunciare il tutto ci hanno pensato i vertici delle svariate ASL e i sindacati del comparto e non che parlano di “situazione ormai ingestibile”.

Stessa situazione anche al Cardarelli di Napoli dove i colleghi sperano che quando riportano indietro la divisa per lavarla gli ritorni, visto la mancanza di ricevute e il malfunzionamento dell’apposito apparecchio.

In una nota è intervenuta l’UIL sostendendo che:

A causa di tale disservizio nell’ultimo periodo gli operatori assolvono ai loro compiti istituzionali con enorme difficoltà non avendo il regolare ricambio lavaggio delle divise e trovandosi costretti per motivi igienici a utilizzare altri capi di vestiario. Ciò comporta difformità di abbigliamento tra operatori e rischia di compromettere l’assistenza stessa perciò riteniamo che non sia più procrastinabile la risoluzione del problema e siamo pronti ad attivare le autorità competenti se non ci saranno soluzioni immediate

UIL – Raffaele Nota

Related posts

Arriva la versione italiana della Clinical Care Classification System

V2793

Scritta omofoba contro un’Infermiera: il caso

V2793

Pistoia: partito il progetto Giardini Terapeutici per Alzheimer, depressione ed autismo

V2793

Leave a Comment