Notizie Varie

Livorno: ASL condannata a risarcire gli Infermieri per tempo di vestizione/svestizione

E’ una grande vittoria quella ottenuta a Livorno dagli Infermieri dopo un procedimento lungo oltre 5 anni, durante i quali son passati da diversi gradi di giudizio per arrivare ad una sentenza definitiva che condanna l’ASL a pagare il tempo di vestizione e svestizione.

Una sentenza che calca la scia di altre vittorie ottenute in diverse zone d’Italia e che fa gioire il Nursind, il sindacato Infermieristico. La segretaria territoriale ha affermato:

Il sindacato  insieme ai suoi iscritti ha intrapreso questa causa che ha portato al riconoscimento del diritto di ogni lavoratore di vedersi incluso nell’orario di lavoro il tempo impiegato nella vestizione e svestizione degli indumenti di lavoro. Questa attività è necessaria per l’adempimento degli obblighi di legge in tema di igiene e sicurezza, e ancor più fondamentale se pensiamo anche alle circostanze che stiamo vivendo in questo periodo in merito alle infezioni ospedaliere che purtroppo affliggono i presidi sanitari

Sassu Roberta – Nursind

La sentenza stabilisce un risarcimento variabile da 750 a 2500 euro di risarcimento per infermiere ricorrente e il pagamento delle spese processuali.

Related posts

Innovazione della professione: gli OPI Lombardi incontrano l'assessore al Welfare

V2793

Concorso Cardarelli: pubblicato esito orale 2 Settembre

V2793

Monaldi, i genitori dei bimbi malati denunciano: "Mancano Infermieri e medici"

V2793

Leave a Comment