Notizie Varie

Ice Cure: la tecnologia che consente di congelare i tumori

Una società israeliana che si occupa di biomedicina ha appena lanciato una nuova tecnologia che consentirebbe di congelare letteralmente i tumori cancerosi, bloccandone l’avanzamento ed evitando di essere sottoposti a terapie specifiche.

Si chiama Ice Cure e il suo funzionamento avverrebbe attraverso un sistema di streaming di azoto liquido in un circuito chiuso che consentirebbe all’ago di congelare il tumore. La tecnologia di cui stiamo parlando è già in uso in Giappone e a Singapore con ottimi risultati.

IceCure ha dichiarato che i medici hanno eseguito le procedure su 146 pazienti affetti da cancro al seno in fase iniziale, la maggior parte (103) dei quali è stata sottoposta a monitoraggio per quasi due anni. L’azienda ha riferito che su 146 donne, solo una donna ha avuto la recidiva del cancro.

Nel frattempo è arrivata anche l’approvazione FDA e marchio CE.

Related posts

Mobilità 12 Infermieri IPAB Scalabrin

V2793

Ritrova l'infermiera che l'aiutò a superare il cancro dopo 30 anni: lo scambio su Twitter emozionante

V2793

Cronicità, in Italia va peggio dove l'assistenza è carente

V2793

Leave a Comment