Notizie Varie

Ivan, infermiere a Cagliari: "Non ho più i buoni pasto, ammortizzavano la spesa"

Una polemica che va avanti da diverse settimane quella degli Infermieri in servizio presso l’ATS di Cagliari ai quali, la stessa Azienda, ha congelato i buoni pasto, non fornendoglieli più. La denuncia è arrivata dal sindacato FIALS Sanità che ha pubblicato una nota in cui si chiedono dei chiarimenti sui ticket, ormai non più erogati da quasi un anno a questa parte.

Tra i tanti infermieri arrabbiati e delusi c’è anche Ivan che, in un’intervista, ha dichiarato:

Ci hanno liquidato i buoni pasto utilizzati sino a ottobre 2018, poi più nulla. Io li utilizzavo per mangiare un panino o per fare la spesa, sono un bel po’ di euro che, adesso, non ci sono più ma che mi spettano per legge. Avere quelle decine di euro in più al mese sono una risorsa. Prima avevamo la carta elettronica ed eravamo tutti tranquilli, sono sposato e ho due figli, sto finendo di pagare il mutuo della casa e mi faccio quaranta chilometri al giorno.

Aiana Ivan

Related posts

Boom di assunzioni per infermieri e medici stranieri

V2793

Prorogati i contratti in scadenza il 31 Ottobre dall'ASL BAT: furiosi i precari dell'ASL Bari

V2793

Napoli: minaccia Infermieri e Medici con l'asta della flebo, poi devasta il P.S.

V2793

Leave a Comment