Notizie Varie

Chiama il 118: "Voglio morire con una coltellata al cuore", Infermiera Centrale Operativa gli salva la vita

Un’ambulanza del 118 e i carabinieri sono riusciti a salvare la vita ad un uomo che voleva suicidarsi accoltellandosi con un coltello lungo circa 20 cm. L’intervento è stato reso possibile grazie alla bravura di una collega della centrale operativa 118 che ha risposto alla sua chiamata e l’ha tenuto al telefono, cercando di farsi spiegare le ragioni di quel gesto.

Durante la chiamata, racconta l’infermiera di centrale l’uomo le ha chiesto come fare a raggiungere il cuore con il coltello. La collega è riuscita a sviare il discorso, facendosi raccontare i motivi per i quali voleva compiere quel gesto, riuscendo a farsi dare l’indirizzo. Da li si è fatta dare il civico e sono partiti un’ambulanza del 118 e una pattuglia di carabinieri.

L’uomo è stato salvato e, tra l’altro, è anche padre di famiglia, avendo un figlio di 7 anni.

Related posts

Mancano Infermieri ed Anestesisti: Gaslini rinvia decine di interventi

V2793

Inchiesta concorsi truccati: ecco le intercettazioni

V2793

Dialisi: la nuova frontiera del rene artificiale!

V2793

Leave a Comment