Notizie Varie

Pescara: attendono "troppo" al PS e aggrediscono gli Infermieri

Nuovo episodio di violenza a carico degli Operatori sanitari del pronto soccorso. Stavolta è accaduto a Pescara dove, nella notte tra il 24 e il 25 Marzo, due Infermieri sono stati dapprima aggrediti verbalmente e poi anche fisicamente, con schiaffi e pugni.

A scatenare la violenza del congiunto di una donna, l’attesa giudicata snervante e assurda in quanto, secondo l’uomo, il suo parente aveva la priorità in termini di visita e attesa.

All’interno del Pronto Soccorso è intervenuta la Polizia e gli Infermieri se la sono cavata (fortunatamente) con pochi giorni di prognosi.

Related posts

OPI Varese: "sempre al fianco degli Infermieri aggrediti, pronti a denunciare"

V2793

La legge 194 sull'aborto compie 40 anni

V2793

OTA scambiato per Infermiere in un articolo con accuse gravi

V2793

Leave a Comment