Notizie Varie

ENPAPI finalmente commissariato

Una grande vittoria per Stefania Mammì, la deputata del movimento 5 stelle, che aveva preso a cuore la questione dell’ENPAPI e tutto ciò che concerne il mondo della libera professione Infermieristica. E’ arrivata ieri la notizia del commissariamento straordinario dell’Ente, come da comunicazione avvenuta sulla sua pagina Facebook.

Un Commissario Straordinario per ENPAPI. 
Con grande orgoglio condivido l’ennesima vittoria! Una battaglia mia personale, affiancata dalla categoria degli Infermieri libero professionisti, dal M5S e dal Governo che ha dimostrato di esserci, ancora una volta. Lo stato c’è ed è garante dei cittadini per una tutela effettiva dei loro diritti in nome della Trasparenza e della legalità. Lo aspettavo da giorni ed oggi affermo con fierezza di avere raggiunto un importante obiettivo.
Con il Commissariamento straordinario riusciremo ad assicurare la trasparenza dell’ENPAPI, tema che si lega strettamente a quello della legalità, volta a contrastare le piaghe che causano una grave dispersione di soldi privati in un comparto già fortemente sotto pressione, quale quello della riscossione dei contributi.
Da Infermiera mi auguro che questa attenzione così alta da parte del Governo, possa restituire, una volta per tutte, alla categoria degli infermieri, assistenti sanitari e infermieri pediatrici, la garanzia di lavorare per contribuire a migliorare il loro futuro in un ambiente in cui possano respirare finalmente aria di legalità. 
L’aver contribuito ad evitare, con un NO, elezioni anticipate del CDA dell’ENPAPI ottenendo un Commissariamento dello stesso ENTE, dimostra ancora una volta che ciò per cui abbiamo lottato, adesso è realtà. 
Avanti così: nessuno deve rimanere indietro”.

Stefania Mammì

Related posts

Malasanità alle Molinette: "Morso dalle blatte mentre ero ricoverato"

V2793

Al via il Congresso Nazionale: ci saranno anche le testimonianze di MSF ed Emergency

V2793

Torino: tavolo di lavoro sulla figura degli Infermieri di famiglia e comunità

V2793

Leave a Comment