Notizie Varie

Follia in ambulanza: Infermiera aggredita da pz ubriaco

Hanno soccorso un uomo ubriaco, caricandolo sull’ambulanza e iniziando la corsa in ospedale. Durante il tragitto accade l’impensabile: il paziente riesce a liberarsi dalle cinture di sicurezza della barella e inizia ad aggredire brutalmente l’infermiera.

E’ quanto accaduto giovedì sera a Napoli, intorno alle 19, alla donna della postazione del 118 di piazza Carlo III. Si tratta della 13esima aggressione subita dal personale sanitario dall’inizio dell’anno. La denuncia arriva dalla pagina Facebook “Nessuno Tocchi Ippocrate“.

Stando alla loro ricostruzione, l’autista-soccorritore, resosi conto della situazione di pericolo, arresta l’ambulanza in prossimità di una pattuglia di vigli urbani, consentendo a quest’ultimi di intervenire e salvare l’infermiera dalla fura del paziente ubriaco. La donna, in forte stato di choc, è stata poi refertata all’ospedale Loreto Mare.

Fonte

Related posts

Salerno, denuncia NURSIND: "Infermieri costretti a fare il lavoro dell'OSS"

V2793

Grave carenza di Infermieri all'Ospedale di Stigliano

V2793

Donazione corpo post mortem: senato unanime al Sì

V2793

Leave a Comment