Notizie Varie

Infermiera aggredita al Fatebenefratelli: la denuncia CGIL

E’ ancora allarme sicurezza a Benevento. L’ultimo episodio nel reparto di Medicina dell’Ospedale Fatebenefratelli che ha visto per protagonista una giovane donna infermiera aggredita dapprima verbalmente e poi fisicamente quella vissuta ieri mattina ed evidenziata da un’infermiera del reparto di Medicina dell’ospedale Fatebenefratelli di Benevento. A raccontare l’accaduto, è invece è una infermiera dell’unità operativa e consigliere dell’OPI (ordine professioni infermieristiche).

«Tutto è accaduto all’improvviso dice la Marra in seguito a un malore di un paziente che, mentre stava camminando con la moglie nel corridoio del reparto, ha dichiarato di non sentirsi bene. L’infermiera gli ha suggerito di tornare in camera e di distendersi sul letto, in attesa che arrivasse il medico. Improvvisamente, è stata spintonata dai parenti del paziente, che l’hanno inchiodata al muro e aggredita verbalmente. Il secondo episodio di violenza a distanza di 10 giorni. A denunciare quanto accaduto la Cgil nella persona del segretario Pompeo Taddeo, il quale ha sostenuto che ha più volte chiesto un potenziamento del reparto in cui i pazienti sono in maggioranza. Scarsi infermieri e troppi pazienti infatti.

Fonte

Related posts

La campagna NoiConGliInfermieri continua: due libri a sostegno della stessa

V2793

Patto trasversale per la scienza: FNOPI prima federazione a sottoscrivere l’accordo

V2793

OPI Grosseto, ritorna il premio dedicato alla ricerca Infermieristica

V2793

Leave a Comment