Notizie Varie

Gilbertoni (M5S): "Pochi Infermieri, attenzione allo stress lavorativo"

“In Emilia-Romagna c’è carenza di personale infermieristico, fattore che incide sulla qualità del lavoro di questi operatori”.

A lanciare l’allarme è Giulia Gibertoni dei Cinquestelle che ha presentato un’interpellanza al governo regionale.

Per la consigliera “la Regione dovrebbe mettere in campo azioni per contrastare lo stress lavorativo che coinvolge queste figure professionali, adottando misure per adeguare la dotazione organica della sanità pubblica regionale”.

La pentastellata chiede, inoltre “di valorizzare maggiormente la figura del coordinatore infermieristico”.

La risposta dall’assessore alla Sanità

La risposta è arrivata dall’assessore alla Sanità.

Sergio Venturi ha rimarcato che “dal 2015 al settembre 2018 il personale infermieristico è aumentato, in Emilia-Romagna, di oltre 1.000 unità, con una maggiore spesa di oltre 30 milioni di euro”.

Sul rischio stress lavoro correlato, ha invece ribadito che “tutte le aziende sanitarie hanno effettuato verifiche per individuare i reparti e le mansioni a maggiore rischio, con l’obiettivo di programmare azioni di miglioramento”.

Infine, ha riferito che sono state avviate azioni anche per valorizzare la figura del coordinatore infermieristico.

Fonte

Related posts

L’Infermiere di famiglia/comunità è legge

V2793

SIMEU: "Il professionista del Triage è l'Infermiere". Si chiede la rettifica per Tagadà

V2793

Palermo: reparti a rischio per carenza di personale infermieristico

V2793

Leave a Comment