Notizie Varie

Calci e insulti a Infermiere del PS, aggredita anche una guardia giurata

Questa notte poco prima dell’una, un uomo, di una cinquantina di anni probabilmente di origini egiziane, è andato in escandescenze, quando gli operatori del pronto soccorso lo hanno allontanato dalla sala d’attesa dove era la moglie.

Nella sala d’attesa infatti i parenti non possono stare.

A quel punto l’uomo avrebbe dato calci a un infermiere e avrebbe minacciato la guardia giurata insultandola e mettendogli un dito sotto alla gola.

Sul posto sono stati subito chiamati gli uomini del 113. I poliziotti hanno identificato l’uomo, che a questo punto si è calmato.

Gli operatori del pronto soccorso sono intenzionati a sporgere formale denuncia. Non è la prima volta che accadono episodi di violenza da parte di pazienti all’ospedale di Belcolle.

Fonte

Related posts

Mobilità S. Andrea Roma: pubblicata graduatoria finale

V2793

Ambulanze demedicalizzate, OPI Lombardia: "Gli infermieri sono un'importante risorsa"

V2793

Prevenzione violenza sugli operatori: parte la segnalazione online

V2793

Leave a Comment