Notizie Varie

Lombardia: Infermieri nel gruppo di lavoro per la presa in carico dei cronici

Gli Ordini delle Professioni Infermieristiche (OPI) della Lombardia accolgono con favore il rinnovamento del Gruppo di Lavoro per la presa in carico dei pazienti cronici da parte dell’Assessorato al Welfare di Regione Lombardia. 

La designazione di infermieri impegnati in Ordini, Università e Associazioni professionali pone le premesse per definire al meglio le competenze dell’infermiere case manager all’interno dei percorsi di continuità assistenziale, a sostegno delle persone fragili e con malattie croniche, a supporto delle loro famiglie. 

Tuttavia, alla vigilia dell’attuazione del tanto atteso Decreto n 569 del 18/01/2018 “Costituzione del Gruppo di lavoro per lo sviluppo di percorsi di care e di case management”, gli OPI lombardi rilevano l’assenza di infermieri nel Comitato di Esperti, il cui compito sarà quello di supportare l’Assessorato al Welfare e la Direzione Generale nel processo di sviluppo della Legge Regionale 23 del 2015. 
Gli OPI lombardi ritengono che la nomina di infermieri nel Comitato di Esperti rappresenti una preziosa occasione di sviluppo e di integrazione multidisciplinare, che andrebbe a esclusivo beneficio dei cittadini lombardi e dell’atteso riordino della rete dei servizi. 

Gli OPI della Lombardia confermano l’apprezzamento per il rinnovamento e il riavvio del Gruppo di Lavoro per la presa in carico dei pazienti cronici, al tempo stesso invitano l’Assessorato al Welfare a integrare il Comitato di Esperti, potendo contare sulla competenza e sull’esperienza degli Ordini lombardi con oltre 65.000 infermieri.

Fonte

Related posts

Coronavirus: Comunicato Stampa OPI Rovigo

infermieritalia

Pochi e carichi di lavoro: gli Infermieri del PS di Bologna protestano contro il blocco ferie

V2793

Paura al PS di Parma: aggredisce a calci e pugni Infermieri e poliziotti

V2793

Leave a Comment