Notizie Varie

Amalia, l'infermiera che aspetta quota 100: "Ho 64 anni, lasciatemi andare in pensione

“Mi piacerebbe andare in pensione, anche perché il mestiere dell’infermiera è usurante”. Amalia ha 64 anni e 39 di contributi, quindi rientrerebbe perfettamente nella “Quota 100” promessa dal governo gialloverde. Il suo desiderio, racconta ai microfoni di “Stasera Italia” in onda su Rete 4: “Vorrei la pensione il prima possibile, anche perché a una certa si hanno anche problemi di salute, non si ha più la forma fisica di vent’anni fa”.

La misura prevede di anticipare la fine del lavoro, con 62 anni di età e almeno 38 di contributi, ma rischia di far perdere molto – più di un terzo sull’assegno – agli statali come Amalia, anche se lei non sembra preoccuparsene: “Sono disposta a fare un sacrificio economico, perderei 1500 euro all’anno, ma ci rinuncerei subito”. Con la Fornero invece dovrebbe continuare a lavorare altri tre anni: “Molto meglio ‘Quota 100’”.

Fonte

Related posts

Macerata, vittoria per gli Infermieri: il tempo per indossare e togliere la divisa sarà retribuito

V2793

Giornata malattie rare: gli Infermieri e il loro ruolo

V2793

Infermieri Asti pronti allo sciopero per mancanza bonus Covid in busta paga

V2793

Leave a Comment