Notizie Varie

Caos al Cardarelli: solo 6 Infermieri e 2 medici per 72 pazienti

Ore 6,30 del mattino di ieri, pronto soccorso del Cardarelli, reparto di Osservazione breve intensiva: qui sono ricoverati 72 pazienti a cui badano 2 medici di turno e 6 infermieri. Questo significa che a fronte dei 34 posti di capienza massima di quel reparto il numero dei malati è più che doppio. Pazienti critici, trasfusi, anziani e con patologie complesse. Tanti altri malati sono accolti nei corridoi o fuori la porta di ingresso del reparto. Qui è ancora più difficile, per i sanitari, seguire il decorso clinico. Pazienti privi di campanello per l’allarme, orfani di un accesso all’impianto per l’ossigeno, senza comodino e la privacy ridotta al fai da te che rende complesso anche un semplice cambio di pigiama. I numeri degli accessi non sono da record come un anno fa, quando l’Osservazione intensiva del Cardarelli viaggiava su punte di 90 ricoverati e picchi di oltre 100 nei fine settimana, ma la situazione di affollamento resta cronicamente critica.
Fonte

Related posts

Coronavirus: l’ISS ha messo a disposizione le FAQ per i cittadini

V2793

Dialisi: la nuova frontiera del rene artificiale!

V2793

Lettera di Lorenzin agli Infermieri: "Giornata storica ma è l'inizio"

V2793

Leave a Comment