Notizie Varie

Psichiatria L'Aquila: paziente aggredisce Infermiere, sono decine le aggressioni da inizio anno

Il fatto è accaduto alcune mattine fa, ma è emerso solo ieri accompagnato da una nota di preoccupazione del vice sindaco e medico Guido Liris che ha sottolineato lo spropositato aumento di Trattamenti Sanitari Obbligatori a L’Aquila, ben oltre la media nazionale. Un dato che contrasta con l’esiguità dell’organico ed il sovraffollamento del reparto: lì dove dovrebbero essere ricoverati non più di 14 pazienti ce ne sono in media 18. Fortunatamente, nel momento dell’aggressione improvvisa e motivata, nel reparto c’erano altre persone ed i soccorsi sono stati immediati, provvidenziale l’intervento di una guardia giurata che ha immobilizzato il paziente andato in escandescenza ed ha consentito che il dipendente Asl venisse assistito ed in un secondo momento accompagnato al Pronto Soccorso dove gli sono state medicate due ferite con una prognosi di 5 giorni.
Fonte

Related posts

Legge 104: cosa cambia con i nuovi DDL?

V2793

Convegno di Firenze su Florence Nightingale rimandato

V2793

Inchiesta concorsi truccati: ecco le intercettazioni

V2793

Leave a Comment